First Avenue Srl

Termini e condizioni generali

Parte I: Disposizioni generali

Premessa

Le presenti condizioni generali di contratto (di seguito denominate "CGC") regolano i rapporti giuridici tra i clienti o, più in generale, i partner contrattuali (di seguito denominati "partner contrattuali") da un lato e la First Avenue GmbH e le sue affiliate (di seguito denominate "FA") dall'altro.
FA offre attualmente i seguenti servizi:
Mezzi pubblicitari esterni: Citylight Poster, City Poster, Bus Poster, City Guide, Digital Citylight Poster, Bus Digital TV, Train Digital TV, Digital Cinema Advertising (di seguito anche "(D)OOH").
Media pubblicitari digitali o prodotti digitali: stol.it, suedtirolnews.it, sportnews.bz, second-hand.it, telmi.it, bautipps.it, kultur.bz.it, cippy.it, sentres.com, outdooractive.com, restaurants.st, shopping.st, meinhandwerker.lvh.it, ilmioartigiano.lvh.it, artejananatvalbadia.it, suedtirol.live, digitalsuedtirol.it, digitalaltoadige.it, tippthek.com, alpinemap.it, inclusi tutti i sottodomini, i siti web, le applicazioni mobili e gli strumenti software online e offline collegati e i servizi ad essi correlati (ad esempio, app mobili e servizi web mobili, widget di valutazione, sistemi pubblicitari) (di seguito anche "DIGITALE").
Il portafoglio di servizi può essere ampliato o limitato in qualsiasi momento.

1 Ambito di applicazione

.1
Tutte le prestazioni di FA vengono fornite esclusivamente sulla base delle presenti CG.
.2 Le presenti CG costituiscono parte integrante di tutti i contratti che la FA stipula con i suoi partner contrattuali in merito alle prestazioni da essa fornite, a meno che non sia stato espressamente concordato diversamente per iscritto.
.3 Queste CG si applicano anche a tutti i servizi futuri forniti alla parte contraente.
.4 Le condizioni del partner contrattuale o di terzi non valgono nella misura in cui si discostano dalle presenti CG. Tale applicazione è esclusa anche se la FA non si oppone separatamente alla loro applicazione nei singoli casi. Anche se l'AF fa riferimento a una lettera che contiene o fa riferimento ai termini e alle condizioni della parte contraente o di una terza parte, ciò non deve essere interpretato come un accordo o un consenso alla validità di tali termini e condizioni. Allo stesso modo, non si applicano le usanze locali.
Nel caso in cui i servizi di FA siano forniti in tutto o in parte da un terzo o FA rivenda prodotti di un terzo fornitore, la parte contraente deve osservare anche le condizioni commerciali e d'uso del terzo fornitore nella rispettiva forma valida come pubblicate sui siti web di FA e/o del terzo fornitore, sempre che tali condizioni commerciali e d'uso non siano in contrasto con le presenti CG. Con l'accettazione delle presenti CG, si considerano accettate anche le condizioni d'uso del fornitore terzo.
.5 Per quanto riguarda i servizi DIGITALI della FA, l'utilizzo di questi servizi è considerato come un'accettazione incondizionata delle presenti CG.


2 Parti e successione legale

.1 La parte contraente è il partner contrattuale da un lato e FA dall'altro. La parte contraente è direttamente responsabile nei confronti di FA, anche se è rappresentata da un terzo (per esempio un'agenzia).
.2 Nel caso di contratti con un'agenzia generale (di seguito "GU") o con una ProAgency, quest'ultima è la parte contraente e non il suo cliente (di seguito anche "cliente finale"). GU e/o ProAgency sono responsabili e garantiscono a FA il rispetto delle presenti CG e delle rispettive condizioni contrattuali aggiuntive anche da parte del cliente finale. Nel caso di contratti con una JV e/o una ProAgency, le disposizioni dell'art. 13 devono essere osservate in particolare.
.3 Se la parte contraente è una persona giuridica, FA si riserva il diritto di agire personalmente contro il rappresentante legale della parte contraente in caso di mancato adempimento degli obblighi contrattuali. Di conseguenza, il rappresentante legale è responsabile in solido degli obblighi della parte contraente nei confronti di FA e lo dichiara espressamente accettando le presenti CG.
.4 La parte contraente deve garantire al meglio delle sue possibilità che FA possa adempiere adeguatamente ai servizi concordati per contratto. In ogni caso, il contraente è l'unico responsabile della correttezza e della legalità del materiale pubblicitario e dei contenuti trasmessi e delle altre informazioni messe a disposizione di FA.
.5 In caso di successione singolare o universale nell'ambito di una riorganizzazione, FA è autorizzata a trasferire al successore legale tutti i diritti e gli obblighi derivanti dai rapporti contrattuali con il partner contrattuale. La parte contraente dà il suo consenso esplicito a questo.
.6 Il trasferimento a terzi dei diritti derivanti da un contratto stipulato tra la parte contraente e FA non è consentito senza il consenso scritto di FA. Ciò vale in particolare per la cessione e/o il subaffitto di spazi pubblicitari e/o di spazi pubblicitari. Le CG e le ProAgenzie sono espressamente autorizzate a cedere spazi pubblicitari e/o spazi pubblicitari con riserva e nel rispetto delle presenti CG. 


3 Conclusione del contratto

.1 Le prestazioni elencate nelle offerte della FA sono soggette a modifiche senza preavviso e non sono vincolanti per la FA, in particolare per quanto riguarda i prezzi, i termini di consegna e le prestazioni accessorie nonché - in caso di prestazioni pubblicitarie - la disponibilità di spazi pubblicitari e piazzamenti. Le offerte non costituiscono una richiesta vincolante per la conclusione di un contratto corrispondente. Questo non si applica anche se l'offerta è contrassegnata come "vincolante" o simile. Si tratta piuttosto di un invito non vincolante a presentare un'offerta per effettuare un ordine con la FA.
.2 Ogni offerta di ordinazione indirizzata alla FA deve specificare il nome del cliente (finale) e, in caso di servizi pubblicitari, anche il mezzo pubblicitario e il contenuto della pubblicità prevista. Se il cliente (finale) è rappresentato da un'agenzia, una JV o una ProAgency, quest'ultima deve rivelare il nome del cliente (finale).
.3 Il contratto è concluso solo se l'AF dichiara espressamente l'accettazione dell'ordine (conferma d'ordine) o se l'ordine viene messo a disposizione del cliente dall'AF, anche senza previa dichiarazione esplicita di accettazione (ad es. collocamento del materiale pubblicitario in conformità all'ordine). Nel caso dei contratti DIGITALI e dei contratti (D)OOH, un contratto è concluso anche con il caricamento da parte del contraente dei file o dei contenuti nei sistemi e nelle piattaforme messe a disposizione da FA e la corrispondente attivazione da parte di FA. Con il caricamento dei file o dei contenuti, le CG sono considerate accettate secondo l'art. 1.5.
.4 FA si riserva il diritto di rifiutare gli ordini senza indicarne i motivi, senza che il richiedente possa trarne alcun diritto o pretesa.


4 Tipi e durata deicontratti

.1 Si distinguono i seguenti tipi di contratti:
a) Contratti annuali (ad es. voci di esercizio su piattaforme DIGITAL, noleggio di software (SaaS), interfacce, ecc.)
b) Campagne (soprattutto servizi pubblicitari a tema o programmati, ecc.)
c) Servizi (ad es. formazione, controllo della produzione della grafica fornita, creazione di materiale pubblicitario, ecc.))
.2 Se non diversamente concordato per iscritto, la durata di un contratto continuo è di 1 (uno) anno dalla conclusione del contratto ai sensi dell'art. 3.3. Il rispettivo contratto si rinnova tacitamente di anno in anno per lo stesso periodo contrattuale se non viene disdetto da una delle parti al più tardi 30 (trenta) giorni prima della rispettiva scadenza. La disdetta deve essere data per iscritto a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o posta elettronica certificata (PEC), salvo diversa invalidità. L'inizio successivo delle prestazioni contrattuali può essere concordato separatamente, caso per caso.
.3 Per i servizi contrattuali con una durata inferiore a 1 (un) anno (ad esempio campagne), si applicano i periodi di prenotazione concordati. In questo caso, un'estensione tacita è esclusa.
Se un servizio (ad esempio un banner) viene prenotato senza una specifica di tempo e questa specifica di tempo non viene successivamente fornita entro 5 (cinque) giorni lavorativi dopo la prenotazione, FA si riserva il diritto di fornire il servizio secondo la disponibilità libera ma nella misura concordata. Oltre alla componente tempo, il servizio secondo la disponibilità gratuita include anche il contenuto o, nel caso di servizi pubblicitari, anche il materiale pubblicitario. Di conseguenza, se la parte contraente non fornisce il materiale pubblicitario o il contenuto al momento della data di consegna definita all'art. 9.1 o non lo fornisce nella misura concordata, FA si riserva il diritto di produrre il materiale pubblicitario e riempire il contenuto a propria discrezione. I costi che ne derivano e gli eventuali costi di terzi saranno addebitati separatamente e secondo il listino prezzi ai sensi dell'art. 5.2.
.4 La parte contraente è libera di modificare o completare il contenuto.


5 Prezzi e fatturazione

.1 Fa fede il listino prezzi valido al momento dell'ordine o il prezzo indicato nella rispettiva offerta. Tutti i prezzi sono soggetti all'imposta sul valore aggiunto.
.2 Tutti i servizi non espressamente indicati e concordati nell'ordine vengono fatturati separatamente (ad es. assistenza personale per richieste di modifica nell'ambito di un pacchetto pubblicitario digitale oltre il numero concordato, servizi grafici aggiuntivi, ecc.)
.3 Le tasse e le imposte che la FA deve pagare alle autorità (come bolli, dazi doganali, tasse sulla pubblicità, diritti d'autore, ecc.) nonché i costi supplementari straordinari (come i costi supplementari per la spedizione, il trasporto, ecc. costi aggiuntivi per la spedizione, il trasporto e i costi di smaltimento dovuti alla consegna tardiva o errata del materiale pubblicitario fisico, costi di trasporto straordinari, costi per eventuali sforzi amministrativi e creativi nell'ambito delle campagne digitali, costi di stampa/produzione del materiale pubblicitario se non inclusi nel prezzo di affissione/pubblicazione, ecc.) Se durante la durata del contratto aumentano le tasse e le imposte o se si verificano altri costi aggiuntivi straordinari, FA ha il diritto di fatturarli al partner contrattuale, anche retroattivamente.
.4 Se oltre alle prestazioni contrattuali vengono fornite alla parte contraente prestazioni gratuite, vale in linea di principio che queste vengono concesse solo una volta e, in caso di proroghe del contratto (ad es. in caso di contratti in corso), non fanno più parte della prestazione contrattuale concordata e acquisita dalla parte contraente.
.5 FA ha il diritto di esigere in qualsiasi momento acconti o garanzie (ad es. sotto forma di garanzia bancaria). Gli sconti concessi o indicati nelle offerte non sono cumulativi. Si applica sempre lo sconto maggiore.
.6 Salvo diverso accordo scritto, tutte le fatture di FA sono esigibili a vista.
.7 Nel caso di contratti pluriennali e continuativi, i prezzi sono adeguati automaticamente in base al tasso di inflazione al momento del rinnovo del contratto. Il valore di riferimento è l'indice EUROSTAT e l'indice ISTAT, se superiore. Il mese di riferimento è l'ultimo mese precedente disponibile. Gli importi sono arrotondati ad un importo divisibile per 5 (cinque) senza decimali. Un aggiustamento verso il basso è escluso.
.8 I prezzi e i periodi di fatturazione possono essere adeguati in qualsiasi momento durante la durata del contratto ed entrano in vigore immediatamente anche in caso di contratti in corso, per cui FA è tenuta a comunicare le modifiche alla parte contraente. In caso di un aumento del prezzo superiore al 15% (quindici per cento), la parte contraente avrà un diritto speciale di risoluzione. Il diritto speciale di recesso deve essere esercitato entro 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della notifica dell'aumento di prezzo. In caso contrario, l'aumento di prezzo sarà considerato accettato.
.9 In caso di un tasso d'inflazione straordinariamente elevato (superiore allo 0,5% al mese secondo uno degli indici menzionati nell'art. 5.7) o di altri eventi imprevedibili, i prezzi possono essere adeguati anche retroattivamente alla fine del periodo di fatturazione, in base ai tassi d'inflazione ufficialmente determinati.
.10 In caso di proroga (anche tacita) del contratto, si considerano in ogni caso accettate le modifiche di prezzo e/o gli adeguamenti dell'indice precedentemente annunciati. La mancata notifica da parte della parte contraente sarà in questo caso considerata come un consenso espresso.


6 Inadempimento e annullamento delcontratto

.1 In caso di inadempimento totale o parziale della parte contraente, la FA ha il diritto, dopo un infruttuoso sollecito con un periodo di grazia di 7 (sette) giorni, di recedere dal contratto senza ulteriori indugi e a propria discrezione o di considerare il contratto annullato per colpa esclusiva della parte contraente.
.2 In caso di ritardo nel pagamento da parte del contraente, gli interessi di mora sono dovuti in ogni caso, anche senza sollecito, e sono calcolati secondo il GvD 09.10.2002, n. 231. In questo caso, la parte contraente rimborserà all'AF anche tutte le spese sostenute per la riscossione (onorari di avvocati, spese di riscossione, spese di gestione e postali, ecc.)
.3 Se la parte contraente è in ritardo su un pagamento rateale concordato, la FA ha il diritto di esigere il pagamento immediato dell'intero importo differito o del restante importo della fattura dovuto per la durata del contratto.
.4 Se la situazione finanziaria della parte contraente si deteriora in modo dimostrabile (ad es. con un capitale proprio negativo o un valore netto contabile inferiore a 0 (zero)) e in modo tale da mettere a rischio il pagamento del compenso concordato per FA, o se viene presentata una domanda di apertura di una procedura d'insolvenza nei confronti della parte contraente, FA ha il diritto di dichiarare immediatamente esigibili tutti i crediti in sospeso, nonché di eseguire ulteriori prestazioni per la parte contraente solo dietro pagamento anticipato e di recedere dal contratto in caso di ritardo nel pagamento.
.5 Nel caso in cui il contraente violi le disposizioni degli articoli 8 e 10 delle presenti CG o altre disposizioni contrattuali designate come essenziali nel rispettivo contratto, il contratto si considera annullato di diritto per colpa esclusiva del contraente. In questo caso, il partner contrattuale è obbligato a pagare i danni. Fatto salvo questo obbligo di risarcimento, la parte contraente deve in ogni caso a FA il prezzo concordato per la prestazione contrattuale, nonché le tasse pagate.
.6 I contratti si considerano in ogni caso sciolti di diritto se viene aperta una procedura d'insolvenza sui beni del contraente o se l'apertura di tale procedura viene respinta per mancanza di beni.
.7 Eventuali reclami e/o contestazioni da parte del contraente devono essere presentati immediatamente durante l'esecuzione del servizio mediante lettera raccomandata o posta elettronica certificata (PEC) alla FA.


7 Condizioni di disdetta

.1 Per i contratti di durata inferiore a 1 (un) anno secondo l'art. 4.3, il partner contrattuale può disdire la prestazione contrattuale prenotata, per cui si applicano in ogni caso i seguenti costi di disdetta in percentuale dell'importo della fattura.
Per tutti i supporti pubblicitari esterni:
- fino a 17 (diciassette) settimane prima dell'inizio del servizio: 0% (in caso di recidiva 5%)
- da 16 (sedici) a 9 (nove) settimane prima dell'inizio del servizio: 30%
- da 8 (otto) a 7 (sette) settimane prima dell'inizio del servizio: 80%
- 6 (sei) settimane prima dell'inizio del servizio e con un preavviso inferiore: 100%
Per tutti i supporti pubblicitari digitali e prodotti digitali rispettivamente Prodotti digitali:
- fino a 8 (otto) giorni prima dell'inizio del servizio: 25%
- 7 (sette) giorni prima dell'inizio del servizio e meno: 100%
I costi percentuali di cancellazione non si applicano ai servizi di terzi.
Per i contratti in corso si applica l'art. 4.2.
.2 Nel caso di servizi, all'AF vengono rimborsate integralmente tutte le spese e i costi sostenuti fino al momento della disdetta (ad es. spese postali, telefoniche, di deposito, chilometriche, ecc.) Le rate e gli acconti fissati contrattualmente fino a quel momento restano dovuti per intero, indipendentemente dai lavori preparatori già eseguiti da FA. Anche le spese relative agli impegni assunti da FA (come costi di affitto, costi salariali, ecc.) e/o le spese che sono diventate inutili con la disdetta (ad es. chiarimenti, commissioni, ecc.) sono interamente a carico della parte contraente. Inoltre, la parte contraente è completamente responsabile dei servizi resi dalla FA fino a questo momento e delle spese di tempo associate.
.3 Le cancellazioni parziali e i rinvii a periodi successivi sono considerati cancellazioni.
.4 Le spese di annullamento legate al recesso dal contratto non costituiscono un credito per prestazioni future, a meno che FA non lo conceda espressamente alla parte contraente nella conferma del recesso. 


8 Content and Tracking Policy

.1 La FA, a tutela di tutte le parti interessate, si impegna a garantire che i contenuti riprodotti nei suoi mezzi pubblicitari digitali e nei suoi prodotti digitali siano utilizzati solo in contesti conformi alla Content Policy della FA. Questa politica si applica a tutti i dati e contenuti immessi in FA in qualsiasi forma e resi disponibili attraverso i mezzi pubblicitari digitali e i prodotti digitali di FA.
.2 La parte contraente si impegna a rispettare le seguenti linee guida. In caso di violazione delle presenti direttive, FA si riserva il diritto di interrompere in qualsiasi momento la fornitura dei servizi concordati con la parte contraente e di considerare il rispettivo contratto risolto per colpa esclusiva della parte contraente ai sensi dell'art. 6.5. Eccezioni e deviazioni dalla politica dei contenuti devono essere espressamente approvate dalla FA per iscritto.
.3 La parte contraente si impegna in questo senso, in particolare, a non alimentare nessun contenuto alla FA o a non inserire alcun contenuto fornito dalla FA su siti web o in app che, ad esempio (ma non esclusivamente):
- pornografico o destinato solo agli adulti;
- glorificare la violenza;
- minacciare o sostenere il danno a se stessi o agli altri;
- molestare, intimidire o fare il prepotente con individui o gruppi;
- incitare all'odio contro individui o gruppi sulla base della loro origine etnica, religione, disabilità, età, nazionalità, appartenenza alle forze armate, orientamento sessuale, genere, identità di genere o qualsiasi caratteristica simile associata a discriminazione o esclusione sistematica;
- associato a droghe e armamentario per droghe;
- sostenendo, vendendo o promuovendo prodotti fatti con specie in pericolo o minacciate; e
- in totale, contenuti di qualsiasi tipo che sono illegali, promuovono attività illegali o violano i diritti di altri (ad esempio contenuti protetti da copyright, contenuti che sono illegali o violano i diritti di altri).Per esempio, materiale protetto da copyright, a meno che il contraente non abbia i diritti necessari per fornirlo).
.4 La FA si impegna a migliorare sempre tutti i servizi forniti (sistemi, codici di programma, contenuti, ecc.) in modo da migliorare sia l'esperienza degli utenti che i risultati commerciali dei suoi partner contrattuali. A tal fine, FA raccoglie i dati degli utenti nell'ambito di tutti i servizi offerti (sistemi, codici di programma, contenuti, ecc.) ed elabora tali dati nel rispetto di tutte le leggi, norme e regolamenti applicabili.
.5 Il Partner contrattuale accetta quindi che le misure tecniche per la raccolta dei dati degli utenti possano essere implementate in qualsiasi momento,
- in tutti i servizi forniti da FA;
- nei servizi (sistemi, codici di programma e/o contenuti) già integrati nel sito del Partner; e
- nei servizi (sistemi, codici di programma e/o contenuti) da integrare in futuro
, anche senza che il Partner contrattuale venga informato separatamente. Tali misure tecniche possono essere, per esempio, plug-in JavaScript che collocano cookie nel browser dell'utente delle pagine del contraente, ma anche qualsiasi altro strumento o codice di programma.
La parte contraente si impegna ad attuare o a far attuare successivamente una tale misura tecnica anche se non è stata concordata contrattualmente fin dall'inizio.
La FA si impegna in questo senso ad attuare e fornire le misure tecniche in modo tale che lo sforzo tecnico da parte della parte contraente rimanga il più basso possibile.
.6 La parte contraente si impegna a rispettare rigorosamente tutte le disposizioni in materia di protezione dei dati su eventuali app o portali da essa gestiti, attraverso i quali avviene uno scambio con FA in qualsiasi forma, e a ottenere dagli utenti tutti i consensi necessari per la trasmissione dei dati a FA. La parte contraente si impegna in ogni caso a manlevare e tenere indenne FA in questo contesto e a liberarla da qualsiasi responsabilità nei confronti degli utenti o delle autorità interessate.


9 Consegna dei mezzi pubblicitari e dei contenuti

.1 Il partner contrattuale consegna a proprie spese e a proprio rischio i mezzi pubblicitari richiesti, compresi i contenuti, alla FA. La consegna dei file di stampa per la produzione dei supporti fisici pubblicitari dovrà avvenire almeno 10 (dieci) giorni lavorativi prima dell'inizio del servizio senza eccezioni tramite lo strumento di upload FA upload.firstavenue.it. La consegna dei supporti pubblicitari digitali deve avvenire almeno 10 (dieci) giorni lavorativi prima dell'inizio della prestazione. La fornitura del contenuto avviene almeno 1 (uno) giorno lavorativo prima dell'inizio del servizio o in modo permanente durante il periodo di prenotazione. La consegna dei supporti fisici pubblicitari per la stampa interna (compresi quelli per un eventuale cambio di soggetto e i manifesti/stampati sostitutivi) deve avvenire almeno 10 (dieci) giorni lavorativi prima dell'inizio del servizio a domicilio gratuito presso il Centro Servizi FA o all'indirizzo indicato nell'ordine. La consegna del materiale pubblicitario, compreso il contenuto, deve avvenire senza eccezioni nella forma indicata da FA (definita, tra l'altro, nel manuale "Formati / Dati tecnici" nonché direttamente nel Channel Manager di FA).
.2 La mancata o errata consegna, così come la consegna tardiva del materiale pubblicitario e/o dei file di stampa, compresi i contenuti di cui all'art. 9.1, non giustifica alcuna modifica del periodo di prenotazione. Qualsiasi danno è esclusivamente a carico del partner contrattuale. I prezzi e le tasse rimangono dovuti per intero anche se il servizio pubblicitario non viene più fornito o viene fornito solo parzialmente.
.3 Il materiale pubblicitario fornito e il materiale pubblicitario prodotto da FA per conto della parte contraente può essere utilizzato da FA per un periodo di tempo e un territorio illimitati secondo l'art. 10.5. FA è libera di disporne all'inizio della prestazione. FA non ha alcun obbligo di conservarli oltre la fine dell'esecuzione del servizio.
.4 La parte contraente e l'autore non hanno diritto ad alcun compenso per il materiale pubblicitario utilizzato da FA e da terzi, compreso il contenuto.
.5 I servizi grafici di FA devono essere commissionati separatamente in ogni caso e non sono inclusi nei servizi pubblicitari offerti. Se non diversamente concordato, le offerte per i servizi grafici includono fino a 2 (due) richieste di modifica da parte del contraente. Le richieste di modifica dal 3° (terzo) in poi saranno fatturate separatamente alla parte contraente.
.6 Nel caso in cui l'ordine conferito a FA comprenda anche servizi grafici, FA presenterà tempestivamente alla parte contraente una proposta grafica corrispondente. Qualsiasi richiesta di modifica deve essere comunicata a FA per iscritto entro 3 (tre) giorni lavorativi. Se FA non riceve alcuna richiesta di modifica entro tale periodo, la proposta grafica si considera approvata incondizionatamente e rilasciata. Se non diversamente concordato per iscritto da FA, il materiale pubblicitario progettato da FA può essere utilizzato solo in relazione al servizio contrattuale e nell'ambito dell'intero portafoglio di servizi di FA.


10 Contenuto e struttura dei mezzi pubblicitari e contenuti, diritti di proprietà intellettuale, concessione di diritti d'uso

.1 Il partner contrattuale è l'unico responsabile della legalità della struttura dei mezzi pubblicitari, compresi tutti i contenuti (testi, link, coupon, ecc.) e del rispetto di tutte le norme e i diritti relativi ai mezzi pubblicitari (diritti d'autore, copyright, licenze, ecc.).
Il partner contrattuale garantisce in particolare che i suoi servizi pubblicitari prenotati sono conformi a tutte le disposizioni del diritto della concorrenza, del diritto della pubblicità e del diritto della proprietà intellettuale, e in generale che non vengono violate le disposizioni legali a livello locale, statale o internazionale. La parte contraente garantisce il rispetto dei regolamenti del settore e delle linee guida dello IAP e dell'EASA e si impegna a pagare debitamente tutte le tasse speciali e i diritti associati ai piazzamenti.
La parte contraente si impegna in ogni caso a manlevare e tenere indenne FA in relazione a tutti gli obblighi di cui sopra e a sollevare FA da qualsiasi responsabilità.
.2 Con la trasmissione di immagini, video e testi, la parte contraente si dichiara anche titolare dei diritti. Se la parte contraente desidera che un terzo (ad es. l'autore) sia nominato come titolare dei diritti (ad es. proprietario dei diritti d'autore e/o dei diritti d'immagine), deve informarne espressamente FA. La parte contraente è l'unica responsabile della corretta indicazione del titolare dei diritti e si impegna in ogni caso a indennizzare e tenere indenne FA in questo contesto e a sollevare FA da qualsiasi responsabilità.
.3 Se una prestazione pubblicitaria è vietata in tutto o in parte dalle autorità, o se non può essere realizzata come concordato per altri motivi ufficiali, o se non è conforme alle direttive dello IAP, dell'EASA, ecc., FA può rifiutarsi di eseguire l'ordine senza fornire ulteriori motivi e può rescindere il contratto senza che il partner contrattuale debba far valere alcun diritto. Lo stesso vale se - soprattutto nel caso di contratti (D)OOH - ci sono ragioni per credere che il servizio pubblicitario porterà al vandalismo.
.4 Il contenuto deve essere dettagliato entro i parametri consentiti (numero di caratteri, numero di link, definizione della validità temporale e regionale, ecc. La parte contraente è l'unica responsabile delle notifiche ufficiali (ad esempio per i concorsi).
.5 Con la trasmissione del contenuto fornito dal Partner Contrattuale a FA o ai suoi partner di cooperazione o Con il caricamento dei contenuti su FA da parte del contraente o di una persona autorizzata dal contraente, il contraente concede a FA il diritto d'uso non esclusivo e trasferibile per sé e per eventuali titolari di diritti di terzi di utilizzare, distribuire, modificare, elaborare, pubblicare o mettere a disposizione del pubblico tali contenuti per un periodo di tempo e un territorio illimitati nell'ambito dell'intero portafoglio di servizi di FA, comprese soluzioni white label, link, piattaforme terze integrate. Questo include tutte le azioni di sfruttamento necessarie per il funzionamento di FA e in relazione ad esso in ogni processo tecnico possibile attualmente e/o in futuro (stampa, online, mobile, ecc.) e anche in forma di app, così come il diritto di FA di utilizzare il contenuto per scopi autopromozionali.
La parte contraente garantisce a FA di avere i diritti o di essere in grado di concedere i suddetti diritti a FA. La parte contraente dichiara che non violerà alcun interesse di terzi degno di protezione e che in ogni caso indennizzerà e terrà indenne la FA a questo proposito.
La parte contraente concede inoltre a FA il diritto di utilizzare il suo logo nonché i suoi dati di contatto (indirizzo, telefono, e-mail, ecc.) e i link specifici dell'azienda (sito web, social media, ecc.) nell'ambito del portafoglio complessivo dei servizi di FA (ad esempio come riferimento).
.6 FA si riserva il diritto di rifiutare alla parte contraente l'inserimento di contenuti o di rimuovere i contenuti senza indicarne i motivi. Questo vale in particolare se c'è il sospetto che il contenuto sia in qualche modo illegale. Il prezzo per il periodo di prenotazione, le tasse, le imposte e i costi aggiuntivi straordinari rimangono dovuti per intero in questo caso, anche se la prestazione contrattuale non viene più fornita o viene fornita solo parzialmente da FA.

.7 I contenuti accessibili tramite il portafoglio di servizi di FA possono essere elaborati solo per la fornitura prevista del servizio contrattuale senza l'esplicito consenso scritto di FA e/o dei rispettivi titolari dei diritti.
Il contenuto non può essere visualizzato, copiato o distribuito, o utilizzato o riprodotto in qualsiasi altro modo senza il consenso esplicito della FA e/o dei rispettivi titolari dei diritti.
.8 Nella misura in cui la parte contraente è espressamente autorizzata a utilizzare loghi e/o marchi della FA, tale utilizzo può avvenire solo nell'ambito delle prestazioni contrattuali in questione. Qualsiasi altro uso non esplicitamente autorizzato dei loghi/marchi (anche in forma modificata) comporta la risoluzione immediata del contratto per colpa esclusiva del partner contrattuale secondo l'art. 6.5. La FA si riserva il diritto di richiedere ulteriori danni.

11 Materiale pubblicitario politico

.1 Nel caso di materiale pubblicitario con contenuto politico, devono essere rispettate le disposizioni di legge, le condizioni del concedente o del locatore e le direttive ufficiali. La parte contraente notifica a FA se un mezzo pubblicitario ha un contenuto politico.
.2 I mezzi pubblicitari esterni Bus Poster, Bus Digital TV e Train Digital TV non possono essere utilizzati per la pubblicità politica.
.3 Con il servizio di pubblicità politica, un gruppo politico, un partito, un comitato d'azione, un gruppo di lavoro o un individuo fa pubblicità per un'elezione o un voto (referendum) a livello europeo, statale, regionale, provinciale o comunale. I servizi di pubblicità politica devono contenere un riferimento chiaramente riconoscibile a un partito, un candidato o una lista candidata alle elezioni o a una proposta di voto specifica.
La cosiddetta pubblicità d'immagine (per gruppi, partiti e cause) non rientra nel termine servizi di pubblicità politica.
.4 Nelle elezioni europee, parlamentari, provinciali e comunali, così come nei referendum, la FA deve trattare tutti i candidati/partiti/liste allo stesso modo durante il periodo della campagna elettorale. A tal fine, si riserva il diritto di ridurre gli ordini senza preavviso alla parte contraente e senza compensazione.
.5 I servizi di pubblicità politica devono nominare il partito o l'organizzazione politica, nella misura in cui ciò sia specificato dalle autorità. La FA deve sempre essere informata del partito o dell'organizzazione politica e dell'autore.


12 Responsabilità e garanzia

.1 Per quanto riguarda la responsabilità e la garanzia si applicano le disposizioni di legge. FA è responsabile solo in caso di dolo e negligenza grave. Si esclude ogni ulteriore responsabilità, in particolare per danni indiretti, perdita di profitto, danni dovuti a difetti e danni conseguenti, danni causati da ritardo, perdita di dati, perdita di utilizzo, forza maggiore, danni morali, danni a terzi, ecc.
.2 La responsabilità per i contenuti forniti dalla parte contraente è esclusivamente della parte contraente interessata. Né FA né i suoi partner di cooperazione si assumono alcuna responsabilità per il contenuto fornito dalla parte contraente, in particolare anche non per la conformità dello stesso con la legge. In caso di rivendicazioni nei confronti di FA e/o dei suoi partner di cooperazione da parte di terzi a causa di una violazione della legge, la parte contraente è tenuta a risarcire e tenere completamente indenne FA e/o i suoi partner di cooperazione; ciò comprende anche le spese legali e le spese processuali.
.3 FA non si assume alcuna responsabilità per la costante disponibilità del portafoglio di servizi FA, per errori, ritardi o interruzioni, virus, perdita di dati, cancellazione di dati o abuso di dati. Se l'utilizzo del Portafoglio Servizi di FA non è possibile o è possibile solo in misura limitata a causa di forza maggiore, eventi naturali, mancanza di accesso temporaneo al server, mancanza o difetto di connessione a Internet, istruzioni delle autorità pubbliche e/o di altri partner contrattuali di FA, ecc., i prezzi per il periodo di prenotazione, le tasse, le imposte e i costi aggiuntivi straordinari continuano ad essere dovuti e senza alcuna richiesta di risarcimento da parte del Partner contrattuale.
.4 I supporti pubblicitari digitali e i prodotti digitali contengono link ad altri siti web. FA non si identifica con il contenuto dei siti web ai quali sono forniti i link e non si assume alcuna responsabilità per essi.
.5 La responsabilità è in ogni caso limitata all'importo del volume dell'ordine del servizio acquistato dalla parte contraente in ogni caso. La responsabilità per danni superiori a questo importo è espressamente esclusa.
.6 FA non è in nessun caso responsabile per danni consequenziali, danni indiretti o perdite finanziarie, incluso il mancato guadagno, così come per altri danni di qualsiasi tipo che la parte contraente subisce o potrebbe subire a causa del fallimento di un servizio.
.7 Eventuali reclami contro FA devono essere fatti valere in tribunale entro 3 (tre) mesi, altrimenti decadono.


13 General Contractor Agencies e ProAgencies

.1 Se la parte contraente è una JV o una ProAgency che concludono contratti nell'interesse dei propri clienti finali e/o intermediano servizi FA, si applicano le seguenti disposizioni supplementari.
.2 La CG e le ProAgenzie concludono contratti per conto proprio o per conto del cliente finale. In ogni caso, la JV e le ProAgenzie si impegnano a rivelare il nome del Cliente finale a FA. In caso contrario, FA non eseguirà l'ordine.
.3 Se un contratto viene stipulato per conto del cliente finale, il GC o la ProAgenzia sono pienamente e solidalmente responsabili dell'adempimento di tutti gli obblighi contrattuali, anche da parte del cliente finale.
.4 Per tutti i servizi (D)OOH, la GU o la ProAgency addebiterà nelle sue offerte, contratti e fatture al cliente finale il prezzo per il periodo di prenotazione, le tasse, i diritti e i costi aggiuntivi straordinari della FA senza maggiorazioni.
.5 Se la GU o la ProAgenzia non rispetta gli obblighi di cui all'art. 13.3 e 13.4, ciò comporta la perdita totale della commissione o degli sconti di acquisto concessi. La FA si riserva il diritto di richiedere ulteriori danni.
.6 L'AF ha il diritto di contattare direttamente il cliente finale senza informare l'GU e la ProAgency.
.7 Le provvigioni e le condizioni di acquisto della GU e delle ProAgenzie sono calcolate in base alla normativa vigente.

14 Protezione dei dati

.1 FA tratta con riservatezza i dati personali del contraente e di terzi. Il trattamento dei dati sarà effettuato secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza.
.2 Con pieno riferimento alle disposizioni in materia di protezione dei dati personali contenute nel Decreto Legislativo del 30.06.2003, n. 196 igF nonché nel Regolamento (UE) n. 2016/679 (DSGVO), il contraente, accettando le presenti CG, acconsente espressamente al trattamento dei propri dati personali. Accettando queste CG, il contraente dichiara anche di aver ricevuto le spiegazioni sulla protezione dei dati previste dalle disposizioni legali summenzionate, di averne preso nota e di accettarle senza restrizioni. La versione attuale della dichiarazione di protezione dei dati della FA può anche essere consultata in qualsiasi momento al seguente indirizzo: [...].
.3 Il partner contrattuale autorizza espressamente FA a informarlo presso i suoi dati di contatto depositati presso FA (per telefono, cellulare, e-mail, canali social media e chat, posta, ecc.) sulle innovazioni e gli adeguamenti di prodotti e servizi e in generale sulle novità (anche tramite newsletter o simili). La parte contraente dà il suo consenso esplicito alla trasmissione dei suoi dati di contatto a terzi per scopi pubblicitari. Il partner contrattuale può rifiutarsi di ricevere le notizie in qualsiasi momento e senza ulteriori indugi mediante notifica scritta a FA o revocare il consenso.
.4 I mezzi pubblicitari digitali e i prodotti digitali di FA utilizzano Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google"), SL-Connect ed eventualmente altri strumenti di analisi. Google Analytics, SL-Connect e altri strumenti utilizzano i cosiddetti "cookies", file di testo che vengono memorizzati sul computer dell'utente e che permettono un'analisi dell'uso dei rispettivi mezzi pubblicitari digitali e prodotti digitali da parte dell'utente. Ulteriori informazioni in merito si trovano nella rispettiva dichiarazione di protezione dei dati valida, che può essere consultata all'indirizzo indicato nell'art. 14.2.


15 Requisito della forma scritta

.1 Tutti gli accordi tra la parte contraente e FA devono essere in forma scritta per essere validi. Gli accordi orali non sono validi.
.2 Lo stesso vale per qualsiasi disdetta, modifica o aggiunta a questi accordi, nonché per qualsiasi rinuncia al requisito della forma scritta.

16 Legge applicabile, foro competente e clausola di separabilità

.1 Tutti i rapporti giuridici tra la parte contraente e la FA sono regolati dal diritto formale e sostanziale italiano, ad esclusione delle norme di rinvio del DPI e della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni.
.2 La versione tedesca delle CG prevale in caso di dubbio e ha la precedenza su eventuali versioni in altre lingue.
.3 A meno che la legge non prescriva un foro obbligatorio, il foro competente è quello di Bolzano. Tuttavia, la FA è libera di far valere i propri diritti anche presso la sede legale o il luogo di residenza della parte contraente.
.4 L'invalidità o l'inefficacia di singole disposizioni delle presenti CG non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Le disposizioni non valide o nulle devono essere sostituite da disposizioni valide ed esecutive che raggiungano al meglio lo scopo economico previsto. Questo vale anche, mutatis mutandis, in caso di una lacuna nelle presenti CG.


17 Modifica delle CG

.1 FA si riserva il diritto di modificare le presenti CG in qualsiasi momento.
.2 Le modifiche entrano in vigore dopo la pubblicazione sul sito web all'indirizzo www.firstavenue.it/AGB e si applicano automaticamente a tutti i contratti conclusi in data successiva.
.3 Se al momento dell'entrata in vigore della modifica esistono già uno o più rapporti contrattuali tra la parte contraente e FA, che sono stati conclusi sulla base di precedenti CGC, FA comunica le modifiche alla parte contraente. Le modifiche sono anche considerate tacitamente accettate per quanto riguarda le relazioni contrattuali esistenti se la parte contraente non si oppone alle modifiche entro il periodo di 4 (quattro) settimane dalla notifica. In questo caso, il silenzio sarà considerato come consenso e le CG modificate diventeranno l'oggetto del contratto o dei contratti interessati al momento della comunicazione.

Parte II: Disposizioni specialiAA Disposizioni speciali per Citylight Poster, City Poster, Bus Poster, City Guide, Digital Citylight Poster, Bus Digital TV, Train Digital TV e per la pubblicità al cinema

18 Collocamento dei mezzi pubblicitari


.1 L'AF colloca i mezzi pubblicitari compresi i contenuti secondo il piano di distribuzione concordato (art. 20).
.2 Per i Bus Posters, Bus Digital TV e Train Digital TV, l'uso di linee e percorsi speciali non può essere garantito.
.3 Nell'ambito della pubblicità cinematografica, gli esercenti delle sale cinematografiche trasmettono i film pubblicitari dopo l'inizio annunciato dello spettacolo nella sala oscurata (luce d'ingresso o di rimorchio). Gli spot con contenuti sensibili sono trasmessi solo dopo le 20.00. 


19 Prezzo per il periodo di prenotazione, tasse, imposte e costi aggiuntivi

.1 Per quanto riguarda i prezzi e la fatturazione, si applicano le disposizioni degli art. 5 e 6. Tuttavia, i prezzi di listino sono soggetti a modifiche fino alla conferma scritta della prenotazione da parte di FA.
.2 Nel caso di contratti pluriennali per Citylight Posters, City Posters e Bus Posters, sono previsti tre cambi di soggetto all'anno per i supporti pubblicitari cartacei e un cambio di soggetto all'anno per i supporti pubblicitari in PVC. Nel caso di City Guide, i motivi vengono cambiati su richiesta del partner contrattuale.
.3 I cambi di soggetto e le esposizioni dei manifesti per i Citylight Posters, i City Posters e i Bus Posters avranno luogo nelle regolari date di esposizione (specificate nei listini e nei calendari di esposizione). FA ha il diritto di addebitare per ogni Citylight Poster, ogni Bus Poster e ogni City Poster F6 e F3 per il materiale pubblicitario cartaceo costi di 50 euro per ulteriori cambi di soggetto entro i regolari termini di affissione, costi fino a 250 euro per ogni City Poster F18, costi di 90 euro per ogni Citylight Poster e ogni City Poster F6 e F3 per il materiale pubblicitario in PVC e costi di 450 euro per ogni City Poster F18 e costi di 100 euro per ogni City Poster F6 e F3 per il materiale pubblicitario in Forex. Per i cambi di soggetto e le affissioni al di fuori delle date di affissione regolari, FA ha il diritto di addebitare i costi della data di affissione regolare aumentati del 100% per ogni Citylight Poster e per ogni area di destinazione per i Bus Poster. Per i manifesti urbani F18, F6 e F3, i costi della data di affissione regolare saranno aumentati del 50%. I costi per cambiare il motivo non includono i costi di stampa/produzione del materiale pubblicitario. FA ha il diritto di addebitare 60 € per cambiare il soggetto di una City Guide; questi costi includono le spese di stampa/produzione del materiale pubblicitario.
.4 In casi eccezionali, il partner contrattuale può, previo accordo, provvedere lui stesso alla stampa dei manifesti (stampa propria). In questo caso, la parte contraente sarà rimborsata dell'importo di 5 € per poster, a condizione che i servizi di stampa fossero inclusi nell'offerta di FA.
.5 In caso di consegna del materiale pubblicitario fisico da parte del contraente (ai sensi dell'art. 9.1), FA ha il diritto di addebitare 150 € per ogni consegna ritardata, oltre al prezzo del servizio contrattuale concordato, se la consegna avviene almeno 5 (cinque) giorni lavorativi prima dell'inizio del servizio e 350 € se la consegna avviene almeno 2 (due) giorni lavorativi prima dell'inizio del servizio.
.6 Tutte le tasse speciali (ad es. per le lotterie) e altre voci di costo e diritti non esplicitamente inclusi nel listino prezzi sono esclusivamente a carico del Partner contrattuale.


20 Piano di distribuzione e calendario delle affissioni

.1 (D)I mezzi pubblicitari OOH saranno distribuiti secondo l'elenco delle zone allegato alla conferma della prenotazione. A seconda del mezzo pubblicitario all'aperto, l'elenco delle zone deve contenere, tra l'altro, le località previste, comprese le località con il rispettivo numero di spazi pubblicitari, nonché le aziende di autobus previste, comprese le misure con il rispettivo numero di spazi pubblicitari.
.2 Il periodo di prestazione e le possibili date di inizio e fine (durata minima, durata dell'installazione dei mezzi pubblicitari, ecc.) per la fornitura di prestazioni per tutti i mezzi pubblicitari all'aperto sono indicati nel calendario delle affissioni di FA. In caso di un necessario rinvio della data d'inizio concordata, la fornitura dei servizi inizierà al più tardi alla data di distacco successiva alla data d'inizio originaria in conformità con il calendario di distacco. Devono essere prese in considerazione le eccezioni dovute ai giorni festivi come previsto dal calendario degli avvisi della FA.

21 Montaggio/smontaggiodei supporti fisici pubblicitari

.1 Salvo accordi diversi, il montaggio/smontaggio dei supporti fisici pubblicitari viene effettuato da FA o da imprese terze incaricate da FA.
.2 Il prezzo per il montaggio/smontaggio dei supporti pubblicitari fisici si basa sulla tariffa di FA secondo la sua documentazione di vendita, i listini prezzi attuali e le offerte formalizzate. I prezzi sono soggetti a modifiche fino alla conferma scritta della prenotazione da parte di FA.

22 Misurazione/qualità dei mezzi pubblicitari

.1 La misurazione e la qualità dei mezzi pubblicitari devono essere conformi alle direttive della FA.
.2 Per i supporti pubblicitari fisici vale quanto segue:
- Sono ammesse le dimensioni definite nel manuale "Formati / Dati tecnici". Altre dimensioni sono permesse, a condizione che ciò sia concordato per iscritto nella conferma o nel contratto.
- I supporti pubblicitari fisici per i City Posters e i Citylight Posters devono essere adatti all'esposizione con il metodo dell'adesivo bagnato o all'esposizione in light box, i supporti pubblicitari fisici per i Bus Posters devono essere adatti all'incollaggio sugli autobus.
- Con riferimento alle vigenti disposizioni del Codice della Strada, non si possono esporre mezzi pubblicitari fisici con colori luminosi, fluorescenti e bronzo (oro, argento e colori metallici), tra gli altri.
Per i mezzi pubblicitari digitali vale quanto segue:
- Sono ammesse le dimensioni depositate nel FA Channel Manager o quelle concordate per iscritto nella conferma di prenotazione o nel contratto.
.3 La conversione (codifica), il controllo della qualità e l'eventuale post-elaborazione necessaria dei filmati pubblicitari forniti (ad es. livello sonoro) in conformità alle norme applicabili devono essere effettuati da FA o da una società incaricata da FA. Si deve garantire il mantenimento di un livello di qualità uniforme. FA fatturerà alla parte contraente i costi di questo servizio oltre alla tariffa del tempo di pubblicità.


23 Controllo/manutenzione dei mezzi pubblicitari

.1 La FA non è responsabile della perdita, del furto, del danneggiamento, del vandalismo e dell'imbrattamento dei mezzi pubblicitari.
.2 I supporti pubblicitari smarriti, rubati e danneggiati devono essere sostituiti dalla parte contraente a sue spese.
.3 Il partner contrattuale può chiedere all'AF di effettuare un'ispezione comune degli oggetti pubblicitari discutibili durante il periodo della prestazione.
.4 Nel caso di Citylight Posters, City Posters e Bus Posters, la FA manterrà l'esposizione dei manifesti durante il periodo di fornitura del servizio e, in caso di manifesti danneggiati, esporrà manifesti sostitutivi (nella misura della quantità massima di stampa in stock definita nel contratto). Questo non si applica ai danni causati da forza maggiore o da interferenze colpose da parte di terzi. In caso di consegna propria, il partner contrattuale deve fornire i manifesti sostitutivi necessari per la manutenzione contemporaneamente alla consegna dei manifesti regolari.
.5 Se, in caso di servizi pubblicitari forniti da Bus Poster e Bus-Digital-TV, un veicolo viene ritirato dalla circolazione prima della fine della fornitura del servizio o se per altri motivi si rende necessario un riposizionamento del mezzo pubblicitario fisico, la parte contraente si assume i costi per lo smontaggio e per la produzione del mezzo pubblicitario sostitutivo e la sua installazione.
.6 I reclami possono essere presi in considerazione solo se vengono immediatamente notificati alla FA dal partner contrattuale. Il reclamo deve essere fatto in modo dettagliato e per iscritto con lettera raccomandata RA, indicando con precisione il luogo e l'ora del posizionamento, nel caso del cinema la pubblicità del cinema, la sala, il giorno della proiezione, l'orario della proiezione e il motivo del reclamo, compresa la conferma dell'incidente da parte del gestore del cinema. Per quanto riguarda la responsabilità e la garanzia, le disposizioni e le limitazioni dell'articolo 12 si applicano in tutti i casi.


24 Spazio pubblicitario mancante/insufficiente

.1 Se la FA,
- a causa di spazi pubblicitari insufficienti (riduzione delle posizioni pubblicitarie, priorità della pubblicità politica o altri motivi non imputabili alla FA),
- a causa di un'eccessiva copertura degli avvisi,
- a causa di circostanze logistiche/organizzative,
non può fornire i servizi nella forma concordata, è libera di riposizionare gli spazi pubblicitari interessati, se necessario anche su altri mezzi pubblicitari all'aperto e digitali all'interno del proprio portafoglio di servizi. In questo caso, il partner contrattuale non ha diritto a nessun tipo di compensazione.
.2 Se il ricollocamento non è possibile, la FA si riserva il diritto di ridurre il numero di collocamenti, di ridurre il periodo di prestazione del servizio o di posticipare il periodo di prestazione del servizio a sua discrezione.
Se questo non è possibile, FA addebiterà solo i servizi effettivamente eseguiti. La parte contraente non ha diritto a nessun altro compenso.
.3 Nel caso delle imprese di trasporto pubblico locale, sia pubbliche che private, le interruzioni temporanee delle operazioni e i cambiamenti occasionali dei percorsi non giustificano né una riduzione della fattura né un risarcimento alla parte contraente.
In caso di interruzioni superiori a 30 (trenta) giorni, il periodo di fornitura del servizio sarà prolungato gratuitamente del tempo non disponibile o l'importo della fattura sarà ridotto di conseguenza.
.4 Se l'utilizzo di una posizione pubblicitaria non è possibile o lo è solo in misura limitata dopo l'inserimento del mezzo pubblicitario, compresi i contenuti, ad esempio per cause di forza maggiore, eventi naturali, pandemie, atti di violenza da parte di terzi, disposizioni delle autorità pubbliche e/o di altri partner contrattuali di FA, ecc, il prezzo per il periodo di prenotazione, le tasse, i diritti e gli eventuali costi aggiuntivi continuano ad essere dovuti senza alcun diritto di risarcimento da parte del partner contrattuale.

BB Disposizioni speciali per i MEDIA PUBBLICITARI DIGITALI (kultur.bz.it, cippy.it, sentres.com, restaurants.st, shopping.st, meinhandwerker.lvh.it, ilmioartigiano.lvh.it, suedtirol.live, digitalsuedtirol.it, digitalaltoadige.insieme a tutti i sottodomini, i siti web, le applicazioni mobili che vi appartengono, nonché gli strumenti software e i servizi online e offline collegati ad essi (ad esempio, applicazioni mobili e servizi web mobili, widget di valutazione, sistemi pubblicitari).


25 Servizi contrattuali Digital Advertising Media

.1 I servizi sono descritti in dettaglio sul sito web di FA e nella documentazione di vendita.
.2 L'orientamento tecnico e creativo dei servizi DIGITALI gestiti da FA o la modifica e l'ulteriore sviluppo degli stessi sono riservati a FA a sua discrezione, senza che la parte contraente possa trarne alcun diritto.
.3 FA si impegna a fornire le prestazioni acquistate dal partner contrattuale tenendo conto dei rispettivi desideri del partner contrattuale. La decisione finale sulla portata, il design e il contenuto del servizio, così come su quali contenuti vengono pubblicati e quando, è in ogni caso riservata a FA.
.4 Se FA,
- a causa di spazi pubblicitari insufficienti (copertura ridotta o altri motivi non imputabili a FA),
- a causa di una copertura eccessiva degli spazi pubblicitari,
- a causa di circostanze logistiche/organizzative,
non può fornire i servizi nella forma concordata, è libera di riposizionare i servizi in questione, se necessario anche su altri mezzi pubblicitari digitali all'interno del proprio portafoglio servizi. In questo caso, il partner contrattuale non ha diritto ad alcun risarcimento. Se non è possibile un riposizionamento, la FA si riserva il diritto di ridurre gli spazi pubblicitari, ridurre il periodo di prestazione del servizio o posticipare il periodo di prestazione del servizio a sua discrezione.
Se questo non è possibile, FA addebiterà solo i servizi effettivamente eseguiti. La parte contraente non ha diritto a nessun altro compenso.

CC Disposizioni speciali per i PRODOTTI DIGITALI (tippthek.com, alpinemap.it inclusi tutti i sottodomini appartenenti ad essi, siti web, applicazioni mobili così come strumenti software online e offline collegati e servizi relativi ad essi (ad esempio applicazioni mobili e servizi web mobili, widget di valutazione, sistemi pubblicitari)


26 Servizi contrattuali Prodotti digitali

.1 I servizi sono descritti in dettaglio sul sito web di FA e nella documentazione di vendita.
.2 La parte contraente riceve un diritto d'uso semplice e non esclusivo per utilizzare i prodotti digitali nei suoi locali durante la durata del contratto dietro pagamento del prezzo concordato. FA è titolare di tutti i diritti di proprietà sui prodotti digitali. La parte contraente deve osservare senza restrizioni gli avvisi relativi ai diritti di protezione apposti sul supporto di dati o sull'imballaggio.
.3 Il leasing dei prodotti digitali, la concessione di diritti d'uso a terzi, la cessione dei diritti d'uso nonché l'utilizzo dei prodotti all'interno di un Application Service Provider (ASP) non sono ammessi o necessitano dell'esplicito consenso di FA.
.4 La parte contraente non è autorizzata a utilizzare i prodotti digitali come strumento per ulteriori scopi commerciali o per la creazione di soluzioni per terzi, sia a pagamento che gratuitamente.
.5 Il partner contrattuale non è autorizzato a tradurre, modificare o editare i prodotti digitali o a decompilare, "reverse engineer" o disassemblare i prodotti digitali, a determinare il codice sorgente, a creare modifiche di qualsiasi parte dei prodotti digitali o a riprodurre pubblicamente i prodotti digitali via cavo o wireless. La parte contraente si impegna inoltre a trattare i dati utente assegnati (nome utente e password) in modo confidenziale.
.6 FA ha il diritto di inserire in qualsiasi momento durante la durata del contratto contenuti propri e contenuti di terzi nei prodotti digitali.
.7 Durante la durata del contratto, la parte contraente si impegna a non installare né a far funzionare prodotti identici o simili a quelli di FA, né a importare contenuti esterni senza l'espresso consenso scritto di FA.

27 Configurazione iniziale / installazione e formazione

.1 Se non diversamente concordato, la parte contraente è responsabile della corretta installazione e configurazione iniziale dei prodotti digitali acquistati.
.2 Nel caso in cui sia stato stipulato un accordo relativo all'installazione e alla prima messa a punto nonché alla formazione, la parte contraente deve garantire che siano soddisfatte le premesse necessarie da parte del cliente, vale a dire in particolare che siano disponibili i locali, i canali di comunicazione, i documenti e il personale necessari. Se la parte contraente non adempie correttamente ai suoi obblighi di collaborazione, i termini di esecuzione di FA concordati contrattualmente vengono prorogati di conseguenza. FA può fatturare le spese supplementari causate dal ritardo, in particolare la messa a disposizione prolungata del proprio personale o delle proprie risorse materiali.


28 Trasferimento del rischio, accettazione delle prestazioni

.1 I prodotti digitali sono consegnati a spese e a rischio del contraente.
.2 Se FA è stata incaricata anche dell'installazione e della prima messa a punto, i lavori di installazione sono considerati conclusi al momento della consegna. Non è prevista un'accettazione separata da parte del contraente.
.3 La durata del contratto inizia in ogni caso dopo la consegna o l'installazione, a condizione che FA sia stata incaricata di farlo.
.4 Il contraente è responsabile della verifica immediata della funzionalità dei prodotti digitali consegnati. Eventuali malfunzionamenti o difetti devono essere comunicati a FA immediatamente, ma al più tardi entro 3 (tre) giorni dalla consegna. FA si assicura che i difetti reali siano eliminati il più rapidamente possibile. A questo proposito, FA si riserva espressamente il diritto, a sua discrezione, di rimediare al difetto mediante riparazione, sostituzione o modifica della prestazione. In quest'ultimo caso, FA non cambierà l'ambito di prestazione originariamente concordato per la parte contraente negli aspetti essenziali. La parte contraente sostiene FA nella rettifica nella misura necessaria.
.5 Il partner contrattuale può esigere una riduzione del compenso o recedere dal contratto solo se l'eliminazione dei vizi fallisce definitivamente. In caso di una riduzione insignificante dell'idoneità del servizio, il ritiro è escluso.
.6 Se il partner contrattuale o terzi apportano modifiche ai prodotti digitali, ogni diritto di garanzia decade, a meno che il partner contrattuale non dimostri che il difetto non è attribuibile alla modifica.
.7 La parte contraente non ha il diritto di rimediare ai difetti da sola o tramite terzi né di chiedere il rimborso delle spese necessarie.
.8 FA ha il diritto di far eseguire i servizi ad essa dovuti da società terze incaricate.

29Termini diconsegna

.1 I termini indicati da FA, in particolare i termini di consegna, sono in linea di principio termini indicativi e sono vincolanti solo se sono stati espressamente concordati per iscritto.
.2 Le modifiche all'ordine comportano l'annullamento delle date e delle scadenze concordate, se non diversamente concordato.
.3 I termini di consegna vengono adeguatamente prolungati in caso di forza maggiore e di tutti gli ostacoli di cui FA non è responsabile e che hanno un'influenza significativa sulla consegna o sul servizio.
.4 FA non è vincolata ai prezzi indicati se è stato concordato un periodo di consegna superiore a 2 (due) mesi dalla conferma d'ordine scritta. In questo caso, saranno applicati i prezzi validi al momento della consegna.


30 Aggiornamenti e funzionamento

.1 I prodotti digitali forniti da FA richiedono aggiornamenti per funzionare in modo efficace. Gli aggiornamenti sono miglioramenti e potenziamenti dei componenti esistenti e comprendono anche la manutenzione del programma, il backup e la coerenza dei dati. Gli aggiornamenti sostituiscono parti dei prodotti precedentemente concessi in licenza e vengono installati e applicati automaticamente. FA si riserva il diritto di modificare le condizioni di licenza previste per gli aggiornamenti - previa notifica al partner contrattuale. Gli aggiornamenti possono portare a guasti temporanei.
.2 La parte contraente riconosce che i prodotti possono essere spenti durante la notte per motivi tecnici e per prolungare la durata di vita di eventuali componenti hardware.
.3 La parte contraente si impegna a gestire attivamente i prodotti digitali per la durata del contratto.

31 Consegna dell'hardware e riserva di proprietà

.1 Nel caso in cui FA acquisti l'hardware per conto della parte contraente e lo rivenda a quest'ultima, la proprietà dell'hardware rimane di FA fino al completo pagamento.
.2 In caso di risoluzione del contratto, la parte contraente si impegna a consegnare immediatamente a FA gli oggetti ancora di sua proprietà e, in caso di ritiro, a concedere alle persone autorizzate da FA l'accesso ai suoi locali commerciali.
.3 Per quanto riguarda l'hardware fornito, FA non fornisce alcuna garanzia e nessuna garanzia al di là della garanzia del produttore o della garanzia legale.

32 Mediabox

.1 Nel caso in cui un Mediabox preconfigurato da FA venga venduto anche al contraente, le parti stabiliscono che il software e tutti gli script del Mediabox rimangono di proprietà esclusiva di FA. Il software e gli script non possono essere modificati dalla parte contraente. Alla fine del contratto, tutti gli script devono essere cancellati dalla parte contraente o devono essere rimossi da FA tramite manutenzione remota. In ogni caso, la parte contraente non ha il diritto di continuare a utilizzare il software e gli script, altrimenti sarà responsabile dei danni.
.2 Se la parte contraente viola la suddetta disposizione e se questa violazione porta ad un incidente dannoso per l'azienda, la parte contraente deve pagare una penale contrattuale dell'importo di € 25.000,00 (in parole: Euro venticinquemila,00/100) all'altra parte per ogni caso di tale violazione o ogni giorno di utilizzo non autorizzato. L'asserzione di un possibile danno superiore non viene intaccata da questa penalità.